HomeChi siamoServiziNewsLinksContatti
RICERCA INFRASTRUTTURE e INTERVENTI
MONITORAGGIO
ENTI DI GESTIONE
DOCUMENTI
MONITORAGGIO
seleziona la provincia
News
14/05/2012
Ferrovie Sud Est, Minervini: “Rinuncia al contenzioso e rilancio”
[Fonte immagine: http://www.ilsostenibile.it]
“Comincia l’anno zero per le Ferrovie del Sud est. Con la rinuncia al contenzioso viene contestualmente varato un importante piano industriale di risanamento che consenta di raggiungere il riequilibrio gestionale e il risanamento finanziario della società”. L’assessore alle infrastrutture strategiche e mobilità Guglielmo Minervini commenta così l’approvazione della delibera di giunta che autorizza la Regione a sottoscrivere l’intesa transattiva per il ritiro del contenzioso con le Ferrovie del sud est, società di proprietà del Ministero delle Infrastrutture e Trasporti, che impiega in Puglia circa 1.200 lavoratori e offre servizi di trasporto pubblico locale ferroviari, lungo una rete di circa 500 km, e automobilistici dal sud-est barese al basso Salento.

La più grande ferrovia regionale d’Italia, un pilastro portante del sistema dei trasporti pubblici pugliesi. Una ferrovia, sul cui ammodernamento la regione Puglia, sta operando importanti investimenti infrastrutturali per potenziare e ammodernare la rete. Nell’ambito dei fondi strutturali sono, infatti, stati stanziati circa 400 milioni di euro”.

“Le Fse – spiega Minervini – si sono impegnate a rinunciare al giudizio pendente davanti al Consiglio di Stato con il quale avevano chiesto che la Regione riconoscesse loro un credito vantato di circa 130 milioni di euro a titolo di recupero dell’inflazione sugli importi previsti dal contratto di servizio fra gli anni precedenti sino a tutto il 2008, per arrivare a un componimento transattivo”. Il contenzioso ha avuto origine nel 2009. La Regione determinò in favore delle imprese di trasporto pubblico locale l’importo di compensazione secondo gli indici previsti dalla legge. Le disposizioni governative prevedono, infatti, che il corrispettivo dei contratti di servizio, con i quali è regolata l’erogazione del trasporto pubblico, venga aggiornato ogni anno agli indici di inflazione. Le Fse, dichiarando insufficiente l’ammontare del corrispettivo riconosciuto, proposero ricorso dinnanzi al TAR di Bari che, a giugno del 2011, ha respinto integralmente le pretese della società, decisa poi a portare il contenzioso in Consiglio di Stato dove è attualmente in attesa di giudizio. Le Fse hanno sempre iscritto in questi anni i crediti vantati dalla Regione nel loro bilancio. Così si è generato uno squilibrio gestionale-finanziario che si è andato accentuando nel corso degli anni, fino a raggiungere proporzioni preoccupanti.

“È stata manifestata da entrambi la volontà di addivenire a una transazione – aggiunge Minervini – per eliminare l’alea del giudizio pendente considerando che, da un lato, la conferma della sentenza del TAR arrecherebbe un gravissimo danno alla società mettendone a rischio i programmi di esercizio e quindi la funzione di trasporto pubblico in favore di migliaia di pendolari, dall’altro un eventuale annullamento creerebbe un notevole squilibrio a carico del bilancio regionale”.

Con la transazione, che non comporta implicazioni di natura finanziaria aggiuntive, la Regione si è dichiarata disponibile a modificare il contratto di servizio in essere per la parte riguardante i servizi aggiuntivi e solo il 3% di quelli minimi, come peraltro previsto dal contratto, secondo un progetto di riorganizzazione contenuto nel piano industriale che prevede il taglio di corse a scarsa utilizzazione. Si tratta di una razionalizzazione delle corse che avrà scarsissimo o addirittura nessun impatto sull’utenza.

Il piano industriale, inoltre, consente ad Fse risparmi nel periodo 2013-2021 per un ammontare complessivo di 130 milioni di euro pari proprio all’importo del presunto credito. Tali risparmi si realizzeranno per 65 milioni attraverso una serie di incisi tagli ed efficientamenti che riguardano minori costi di leasing, blocco turn over, internalizzazione dei contratti esterni e una razionalizzazione nella gestione operativa della società.

Il piano meritoriamente non prevede alcuna misura traumatica sui livelli occupazionali. La restante parte Fse dichiara di apprestarla dai proventi derivanti dalla gestione della sola rete ferroviaria dal 2018 al 2021 che la stessa Regione si dichiara disponibile a rinnovare in concessione alla società, compatibilmente con il quadro normativo vigente. L’obiettivo che l’attuazione del piano di risanamento, attraverso la sottoscrizione della transazione, consente di raggiungere è duplice. Da un lato il perseguimento dell’equilibrio gestionale dell’azienda tra i suoi costi e gli effettivi corrispettivi erogati per il servizio. Dall’altro il recupero del deficit economico-finanziario pregresso che stava esponendo l’azienda a gravi rischi di tenuta.

“La soluzione del contenzioso – conclude Minervini – e l’attuazione del piano di risanamento segnano uno storico punto di svolta nella delicata vicenda delle Ferrovie Sud Est. Creano finalmente le condizioni per il suo risanamento e, quindi, per il suo rilancio. Non solo. Nell’ambito del contestuale negoziato in corso col Ministero delle Infrastrutture, per risolvere ogni altra criticità aziendale, ora si potranno verificare tutte le condizioni per un concreto trasferimento della società alla Regione Puglia. La prospettiva sulla quale senza indugio continuiamo a operare è guadagnare alla Puglia una società sana, solida, qualificata che sia in grado di misurarsi da protagonista con le sfide del mercato, aperte dalla ultime misure sulla liberalizzazione dei servizi, nella prospettiva strategica di un sistema unico integrato dei trasporti in Puglia. La punta di diamante, insomma, di un pregevole sistema regionale che vuole continuare a crescere accogliendo la crescente domanda di mobilità pubblica dei cittadini, misurandosi con le sfide del cambiamento”.



[Fonte: http://www.ilsostenibile.it]
15/04/2014
Nasce in Puglia il primo servizio di Bikesharing italiano
03/03/2014
Aeroporto, scontro sull'Arlotta
25/02/2014
Infrastrutture: Anas, assegnato bando per manutenzione strade statali in Puglia
10/02/2014
Statale 172: a primavera il bando di gara per i lavori di messa in sicurezza - See more at: http://www.osservatoriooggi.it/notizie/attualita/7087-statale-172-bando-gara-primavera-incontro-fasano#sthash.JRZIwjZO.dpuf
30/01/2014
55 milioni di euro di fondi Ue per ampliare il centro logistico di Bari
25/01/2014
Scalo passeggeri o pista per i test di droni? È scontro sul futuro di Taranto-Grottaglie
23/01/2014
Aeroporto Grottaglie, V commissione: nessuna preclusione per i voli civili
10/12/2013
Le promesse dell'Anas sulla Strada Statale 172 dei Trulli: paghero'!
06/12/2013
Ss. 96, al via i lavori del 2° stralcio
26/11/2013
SS172 'dei Trulli', Girlanda: 'Necessario intervento della Regione per portare al Cipe il progetto preliminare'
19/10/2013
Porto di Taranto, l'ultimatum della Tct
15/10/2013
Il trasporto in Puglia punta sul ferro e sulle vie ciclopedonali… patto di stabilità permettendo
07/08/2013
Porti: Taranto, opere per dragaggi e piastra polisettoriale
01/08/2013
Mezzo milione di euro dalla Regione Puglia per lo sviluppo dell'aeroporto di Grottaglie
26/07/2013
Puglia: anagrafe opere pubbliche incompiute
16/07/2013
Bari, Aeroporto-Stazione FS In meno di un quarto d'ora
18/03/2013
Infrastrutture: Puglia, consegnati lavori strada regionale 8 nel leccese
28/01/2013
Un nuovo patto per lo sviluppo dei porti del levante: lettera aperta dellautorita portuale ai candidati
14/01/2013
Porti: Brindisi, nuova fase per il raccordo ferroviario
02/01/2013
Taranto: al via la progettazione del Distripark
06/12/2012
Per il molo di Taranto pronti 75 milioni di euro
08/11/2012
Porti: Brindisi, nuova linea per Catania e Ravenna
08/11/2012
Bari - PORTO DI BARI: PARTE IL CANTIERE PER IL COMPLETAMENTO DELLA COLMATA DI MARISABELLA
08/11/2012
Rapporto nazionale ‘Città e Infrastrutture per la Crescita’: la Puglia in testa per qualità dell’ambiente urbano ed energia rinnovabile
02/11/2012
Brindisi, il futuro del porto nel piccolo cabotaggio?
02/11/2012
Piastra logistica tutto pronto per la cantierizzazione
30/10/2012
Nodo ferroviario di Bari, via libera dal Cipe
24/10/2012
PORTO, ROTTERDAM ADDIO: 'NESSUNA PARTNERSHIP'
05/09/2012
ALTA CAPACITA' BARI-NAPOLI, MINERVINI PRESENTA I PROGETTI
02/08/2012
Porti: Ap Levante, Mariani 'Bari sempre piu' green port'
01/08/2012
Infrastrutture: via libera dal Governo alla ferrovia Bari-Napoli
31/07/2012
PORTI ADRIATICO: LA CRISI ECONOMICA SI RIFLETTE SUI TRAFFICI
20/07/2012
CONVEGNO L'ITALIA AL CENTRO DEGLI SCAMBI COMMERCIALI DEL FUTURO
18/07/2012
Con la Bari-Napoli nasce un nuovo contratto. Pubblico sì, ma chi sbaglia paga
17/07/2012
Minervini firma il protocollo per la piastra logistica di Brindisi
13/07/2012
Aeroporti di Puglia all'avanguardia, a Bari inaugurato Centro Infanzia
26/06/2012
Nuova pista dell'aeroporto Gino Lisa Il progetto di allungamento è pronto
26/06/2012
PUGLIA, TROPPE AUTO IN CIRCOLAZIONE MA C E UN PROGETTO PER LE BICI
21/06/2012
ACCORDO PER TARANTO 'PORTO D'EUROPA'
21/06/2012
Accordo per lo sviluppo del Porto di Taranto
21/06/2012
'IL CORRIDOIO TRANSEUROPEO DEVE ARRIVARE A BRINDISI'
20/06/2012
IL PORTO DI TARANTO SARA' L'HUB
19/06/2012
Bankitalia: economia della Puglia tra luce e qualche ombra
14/06/2012
Trasporti: Puglia, al via elettrificazione Ferrovie Sud-Est Bari-Martina
11/06/2012
Ecco le opere previste dalla piastra logistica
11/06/2012
Porto di Taranto: accordo con la Cina
05/06/2012
MOBILITA', PORTI, SANITA'. COSI' CAMBIA LA PUGLIA
05/06/2012
La portualità pugliese non trova pace
31/05/2012
Nel “risiko” dei porti Taranto ipoteca quattro milioni di Teu
29/05/2012
Grande AP, opere sul porto commerciale, bando per 10 milioni
24/05/2012
Porto di Brindisi: protocollo con il Pireo
23/05/2012
Aeroporto Gino Lisa, per la nuova pista serve una modifica al Piano dei tratturi
14/05/2012
Ferrovie Sud Est, Minervini: “Rinuncia al contenzioso e rilancio”
26/04/2012
Porto di Brindisi: addio ai fondi Ue
26/04/2012
Barletta, opere dragaggio porto: iter concluso, progetto al Ministero delle Infrastrutture
20/04/2012
Palagianello, Ciucci “apre” la nuova Statale 7
19/04/2012
ANAS: CIUCCI, DAL 2006 IN PUGLIA ATTIVATI INVESTIMENTI PER 2MLD
19/04/2012
Minervini: “Nuova partnership tra i porti di Taranto e Rotterdam”
19/04/2012
Puglia: Anas, firmato protocollo con Regione per lavori ss 172dir
16/04/2012
Brindisi - VALDUCCI: 'BRINDISI, PORTO E AEROPORTO LOCOMOTIVE DELLO SVILUPPO'
13/04/2012
Minervini e la rivoluzione del trasporto urbano
04/04/2012
Porto, Evergreen ritorna e si guarda a Rotterdam
27/03/2012
Porto, inaugurato il cantiere della piastra logistica
27/03/2012
Porto, con la piastra logistica inizia una nuova era
24/03/2012
Foggia - Le piattaforme logistiche di Puglia e Campania collegate attraverso l’hub Lotras di Foggia Incoronata
23/03/2012
Fronte comune tra porto e Camera di Commercio per la riapertura dello scalo grottagliese
22/03/2012
Lunedì sarà inaugurato il nuovo gate di accesso al container terminal del porto di Taranto
21/03/2012
LUNEDI' 26 MARZO ALL'AUTORITA' PORTUALE DI BRINDISI SEMINARIO DEL PROFESSOR DIMITRIS THEOLOGITIS
20/03/2012
Porti:Taranto, progetto Ue sui corridoi ferroviari per merci
17/03/2012
ISTAT: LA PUGLIA CRESCE DEL 17,9% ED E' LA PRIMA REGIONE ITALIANA PER L'EXPORT
14/03/2012
Apulian Ports al mercato crocieristico mondiale in occasione del Seatrade Cruise Shipping Convention di Miami
12/03/2012
Fs: dal 19 marzo di nuovo attiva la tratta merci Bari-Napoli
24/02/2012
A Brindisi un convegno su portualità e recessione economica
21/02/2012
Porti di Puglia, intesa tra le Autorità di Bari di Brindisi e di Taranto
17/02/2012
Porti: adeguamento infrastrutture Taranto, nominato commissario straordinario
15/02/2012
Porti del Levante: bilanci positivi per il 2011
14/02/2012
Minervini: “Una mappa interattiva per 4 miliardi di infrastrutture in Puglia”
08/02/2012
Aeroporto, Minervini chiude la porta allo scalo passeggeri
06/02/2012
Porti: Ap Taranto, con Apulian Ports ci sara' sviluppo
01/02/2012
Foggia-Manfredonia verso il treno-tram Accordo firmato tra Rfi e Regione Puglia
20/01/2012
Cipe: approvato il rifinanziamento di importanti opere ferroviarie
20/01/2012
Aeroporto di Foggia: proposta di accordo con Air Vallée
18/01/2012
La Puglia continua a correre: quasi ultimato il collegamento ferroviario con l’aeroporto di Bari
12/01/2012
Porti turistici, si salva soltanto Otranto
05/01/2012
Nuova piattaforma logistica Intergroup
03/01/2012
BARLETTA: L'UFFICIO CIRCONDARIALE MARITTIMO DIVENTA CAPITANERIA DI PORTO
29/12/2011
Porti: Taranto, 35 mln per completare sistema retroportualità
25/12/2011
Puglia: Minervini, ora completeremo infrastrutture
23/12/2011
Aeroporto Gino Lisa, sbloccati Fondi Cipe per allungamento pista
23/12/2011
FONDI SBLOCCATI, PUGLIA PRONTA A RIPARTIRE
21/12/2011
Regione Puglia: visto della Corte dei Conti sulla delibera Cipe del 3 agosto 2011
19/12/2011
Regione Puglia: protocollo d'intesa con Rfi per l'accessibilità ferroviaria al Porto di Taranto
21/11/2011
Regione Puglia, I commissione Programmazione e Bilancio: gli interventi strategici per il sistema dei trasporti regionali
11/11/2011
SS 172 - dir: Accordo d'intesa tra Anas e Regione Puglia
08/11/2011
Piastra Logistica di Taranto: firmato l'accordo per l'avvio dei lavori
14/09/2011
Puglia, Anas: aggiudicati due appalti riguardanti le strade statali 274 “Salentina Meridionale” e 7 “via Appia”, per un investimento complessivo di circa 4,1 milioni di euro
03/08/2011
Nuovo tratto della SS7
15/03/2011
Bari - Presentazione del progetto del nuovo Terminal Crociere al 'Seatrade Cruise Shipping Convention' di Miami (USA)
12/11/2010
Incarico all’arpa dragaggi, primo passo all’authority levante
03/11/2010
Il Cipe cancella il porto di Taranto. Non ci sono più i finanziamenti
29/10/2010
GINO LISA: COME LA METTIAMO CON LA PISTA?
27/10/2010
PUGLIA: GIUNTA VENDOLA RICONOSCE DISTRETTO PRODUTTIVO LOGISTICA
12/10/2010
Sviluppo infrastrutturale: il Grande Salento c'è
08/10/2010
Aeroporti pugliesi: un sistema da record.Anche a settembre traffico passeggeri in aumento: Brindisi +64,24%, Foggia + 40,8%, Bari + 23,7%.
13/09/2010
Bari - Inaugurato un nuovo padiglione dedicato all’asse tra Adriatico e Mar Nero
01/09/2010
Strada Bari-Matera, ruspe al lavoro tra Altamura e Toritto
30/07/2010
A ottobre, il Forum dei porti dell’Adriatico e del Mediterraneo
28/07/2010
ADRIATICO-TIRRENO ACCORDO FRA LIVORNO E PORTI DEL LEVANTE
14/07/2010
Porto di Taranto, Vendola scrive alla Presidenza del Consiglio dei Ministri
05/06/2010
“GINO LISA” IN TRE ATTI
05/06/2010
I risultati dell`OCSE sul turismo in Puglia
12/05/2010
Da Roma il via al piano per i porti di Brindisi, Ostuni e Fasano
11/05/2010
Aeroporti di Puglia, Di Paola confermato
28/04/2010
Quattro milioni per un km di strada
06/04/2010
I Comuni si mobilitano contro la «275», la «Tav» del Salento
21/03/2010
LA PUGLIA HUB DEL MEDITERRANEO?
18/03/2010
Accordo Adp-Lufthansa: l’hub di Puglia parla tedesco
15/03/2010
Due nuovi porti turistici per Bari
10/03/2010
Oltre 18 milioni per la portualità pugliese e salentina
10/03/2010
I Comuni si mobilitano contro la «275», la «Tav» del Salento
19/02/2010
Stazione di Bari Centrale, un hub per il trasporto intermodale
08/02/2010
La riqualificazione dell'area ferroviaria
20/01/2010
LAVORI IN VISTA A TARANTO PER LA METROPOLITANA LEGGERA
20/01/2010
Bologna, Catania, Trieste: i nuovi cieli del Gino Lisa
01/12/2009
L'INTERPORTO DI PUGLIA RADDOPPIA PREVISTI INVESTIMENTI PER 250 MILIONI
09/11/2009
Puglia, lo scalo della discordia
10/09/2009
Soppressione scali merci: incontro Trenitalia-Confindustria Puglia
27/06/2009
Aeroporti di Puglia, sette milioni di perdite
26/05/2009
PROTOCOLLO DI INTESA TRA IL MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI, IL COMUNE DI BRINDIS E L'AUTORITA' PORTUALE DI BRINDISI
18/05/2009
Porto turistico di Villanova: presentato il progetto preliminare
11/04/2009
SOS PER IL PORTO DI TARANTO
31/03/2009
INFRASTRUTTURE AEROPORTI: VENDOLA FIRMA PROTOCOLLO D’INTESA
15/03/2009
GRANDI OPERE: LA PUGLIA PERDE 720MLN
04/02/2009
Nodo ferroviario Bari: conferenza servizi su progetto. la relazione di Vendola
18/01/2009
PORTO TURISTICO A VIESTE IL TAR ANNULLA IL BANDO