HomeChi siamoServiziNewsLinksContatti
RICERCA INFRASTRUTTURE e INTERVENTI
MONITORAGGIO
ENTI DI GESTIONE
DOCUMENTI
MONITORAGGIO
seleziona la provincia
Linea ferroviaria Bari - Taranto: raddoppio della tratta Bari S.Andrea - Bitetto
Tipologia di intervento
Potenziamento tecnologico
Obiettivi
Potenziamento e completamento della linea Bari -Taranto.
La tratta Bari S. Andrea – Bitetto è l’ultima tratta necessaria per il completamento del raddoppio 
della linea Bari-Taranto, raddoppio indispensabile per un pieno sviluppo dei trasporti ferroviari 
sia a livello Regionale, sia a livello di collegamento tra le aree produttive e commerciali di Puglia e 
Calabria ed il resto dell’Europa.
Si inserisce nell’ambito degli interventi necessari per il potenziamento:
- del traffico passeggeri dell’Area metropolitana di Bari e regionale Pugliese,
- del traffico merci nel collegamento del Corridoio Ionico e della Calabria con il corridoio 
Adriatico, ossia dal porto di Taranto e dal porto di Gioia Tauro verso il Nord Italia ed il resto 
dell’Europa. 
La tratta Bari S. Andrea – Bitetto svolge quindi un ruolo ferroviario rilevante sull’allocazione dell’offerta commerciale di servizi di trasporto per l’intero territorio Regionale.
Contribuire alla realizzazione di un sistema logistico nazionale, supportando la costruzione di una rete nazionale di terminali di trasporto e di logistica, integrata, sicura, interconnessa ed omogenea.
Descrizione
L'intervento consiste nella realizzazione di una tratta in variante a doppio binario, prevalentemente in trincea, tra la stazione di Bari S.Andrea e la stazione di Bitetto per un'estesa complessiva di circa 10 km. Altre opere previste,oltre la trincea ferroviaria, sono: la realizzazine di gallerie artificiali in corrispondenza delle principali interferenze viarie; un viadotto di circa 320 metri, ed infine, la realizzazione di due nuove fermate a Modugno ed a Villaggio dei Lavoratori.

L’intervento rientra nell’ambito del 1° Programma delle Infrastrutture Strategiche di cui alla Deliberazione del 21 dicembre 2001, n. 121/2001 (Legge Obiettivo) del Comitato Interministeriale per la Programmazione Economica (CIPE).
Comuni Interessati
Bari; Bitetto (BA); Modugno (BA).
Documentazione tecnica

Documentazione impatto ambientale

Soggetto proponente
Rfi Spa
Soggetto attuatore
Italferr Spa
Altri soggetti coinvolti
Ministero delle Infrastrutture e deI Trasporti
Data inizio lavori
2013
Data fine lavori (prevista)
2015
Rispetto dei tempi
in linea coi tempi
Costi preventivati (gara appalto)
219.260.000,00 €
Costi totali
219.260.000,00 €
Copertura pubblica - soggetti partecipanti
Stato: € 167.510,00
Unione europea: 
€ 51.750,00
Copertura pubblica - quota
219.260.000,00 €
Copertura privata - soggetti partecipanti

Finanziamenti totali
219.260.000,00 €
scheda aggiornata al Aug 6 2013 12:00:00:000AM
 stampa scheda
Fonte: elaborazione Uniontrasporti su mappe Google
INFRASTRUTTURE INTERESSATE
Linea ferroviaria Bari - Taranto (tratta pugliese)