HomeChi siamoServiziNewsLinksContatti
RICERCA INFRASTRUTTURE e INTERVENTI
MONITORAGGIO
ENTI DI GESTIONE
DOCUMENTI
MONITORAGGIO
seleziona la provincia
Linea ferroviaria Bari - Martina Franca - Taranto: raddoppio del Binario della tratta Bari Mungivacca-Noicattaro
Tipologia di intervento
Adeguamento / ammodernamento
Obiettivi
Potenziamento della rete infrastrutturale lungo la tratta Bari Mungivacca - Noicattaro
Descrizione
Il complesso degli interventi può essere schematicamente suddiviso nelle seguenti tre sezioni di linea ferroviaria contigue fra loro:

A. La prima tratta è caratterizzata dalla realizzazione del raddoppio del binario lungo l’attuale sede. Tale tratta inizia all’uscita, lato Taranto, della Stazione di Bari Mungivacca (Km. 4+486) e finisce in corrispondenza dell’inizio interramento della linea ferroviaria (Km.6+945), ricadente nel Comune di Triggiano. L’intervento prevede il mantenimento del tracciato planimetrico del binario dispari sull’allineamento dell’esistente e la realizzazione del raddoppio sul lato destro (lato ovest); l’andamento altimetrico mantiene, in linea di massima, quote e pendenze attuali.

B. Una seconda tratta, di complessivi ml. 3.975, è caratterizzata dall’interramento lungo l’attuale sede della linea ferroviaria e prevede sempre il raddoppio del binario. Tale tratta inizia in corrispondenza dei muri di contenimento della trincea per la rampa di ingresso al tratto in galleria - da realizzare per l’interramento della ferrovia (Km. 6+945) – e finisce con i muri di contenimento della trincea per la rampa in uscita dalla galleria (Km. 10+920) in direzione Noicattaro. L’interramento è previsto mediante la realizzazione di una galleria artificiale composta da quattro diverse tipologie strutturali, dettate sostanzialmente dalla
presenza o meno di interferenze esistenti nelle immediate vicinanze della linea ferroviaria. La parte di ferrovia completamente in galleria, pari a ml. 3153,34, comprende anche i manufatti interrati delle stazioni di Triggiano e Capurso. Durante la fase realizzativa della galleria artificiale, che comunque avverrà in presenza dell’esercizio ferroviario, è prevista anche la realizzazione di una deviata ferroviaria provvisoria al fine di assicurare la continuità dell’attuale esercizio ferroviario. Detta deviata seguirà a sua volta più fasi esecutive.

C. La terza tratta risulta caratterizzata dalla realizzazione del raddoppio del binario lungo la sede dell’attuale tracciato e dal rinnovo dell’armamento. Tale tratta inizia immediatamente dopo i muri di contenimento della trincea per la rampa in uscita dalla precedente galleria artificiale (Km. 10+920) nel Comune di Capurso e finisce in prossimità della stazione di Noicattaro (Km. 14+920). Tra la progressiva 14+920 e la progressiva 15+202 (asse Fabbricato Viaggiatori della stazione di Noicattaro) è previsto un ulteriore
intervento sul Piano Stazione con inserimento di uno scambio e di un tronchino. In tale tratta si evidenzia, come opera di particolare importanza, la realizzazione del nuovo ponte ferroviario a quattro luci ubicato al Km. 14+707.


Comuni Interessati
Bari Mungivacca; Capurso (BA); Noicattaro (BA); Triggiano (BA)
Documentazione tecnica
BANDO DI GARA
Ferrovie del Sud – Est e Servizi Automobilistici S.r.l.
Documentazione impatto ambientale

Soggetto proponente
Ferrovie del Sud Est e servizi automobilistici Srl
Soggetto attuatore

Altri soggetti coinvolti

Rispetto dei tempi
in linea coi tempi
Costi totali
107.361.613,44 €
Copertura pubblica - soggetti partecipanti
Fondi Comunitari
Copertura pubblica - quota
107.361.613,44 €
Copertura privata - soggetti partecipanti

Finanziamenti totali
107.361.613,44 €
scheda aggiornata al Jan 20 2012 12:00:00:000AM
 stampa scheda
Fonte: Elaborazione Uniontrasporti su mappe Google
INFRASTRUTTURE INTERESSATE
Linea ferroviaria Bari - Martina Franca - Taranto